MEZZAROMA: DOMENICA DOBBIAMO VENDICARE L’ANDATA

In occasione della presentazione di Eticamp Siena il presidente Massimo Mezzaroma ha parlato anche del momento del campionato, tornando sul successo di Crotone con la speranza che anche in casa domenica possano arrivare altri tre punti. “Allo Scida i nostri tifosi si sono sicuramente divertiti – ha detto -, sono stati straordinari a seguire il Siena anche in Calabria. Abbiamo avuto la fortuna di sbloccare subito il risultato, cosa che non ci è capitata spesso soprattutto in trasferta. Alla fine un po’ di timore c’è stato, ma d’altra parte affrontavamo una squadra gagliarda alla quale auguro di salvarsi il prima possibile”. “Domenica la nostra partita non dovrà iniziare dal primo minuto, ma dal 94′ della trasferta in casa del Sassuolo – ha sottolineato Mezzaroma -. I ragazzi devono ripartire da quello spirito di delusione che avevano allora al rientro negli spogliatoi. Dovranno mettere in campo al rabbia giusta per vendicare quel ko. Così dobbiamo pensare, di partita in partita, sabato dopo sabato o domenica che sia. In vetta si sono alternate squadre, si sono alternate protagoniste. Noi non dobbiamo badarci. L’obiettivo finale lo raggiungeremo soltanto ragionando per singoli tragiardi”.
Il presidente ha toccato anche il tema “nuovo stadio”: “Dobbiamo attendere le elezioni per poterci confrontare con la nuova amministrazione – ha spiegato -, nel frattempo stiamo valutando il bando della manifestazione di interesse che ci permetterà di avere una deroga per l’utilizzo del franchi in caso di promozione. Il rastrello non è sistemabile, la manifestazione di interesse è la dimostrazione del nostro intento e della nostra volontà. Sono sicuro però che la nuova amministrazione vorrà dotare il siena di un impianto moderno e fruibile per i tifosi”. (Angela Gorellini)

Fonte: Fedelissimo on line