Mezzaroma: dobbiamo conquistare il terz’ultimo posto

A questo punto, con la retrocessione ormai matematica, l’obiettivo del Siena è il terz’ultimo posto e il presidente Mezzaroma sprona in tal senso la squadra.

Il massimo esponente bianconero pretende, nelle due ultime partite che ancora rimangono, il massimo impegno dalla squadra

 

“dobbiamo farci trovare pronti davanti ad ogni possibilità, anche quella di un ripescaggio, cosa questa che non è molto rara nel calcio. Dico questo in base a quanto è successo negli anni passati, senza alcun riferimento al nuovo filone di calciopoli. Voglio questa posizione in classifica e l’ho detto chiaro e tondo ai ragazzi ricordandogli, inoltre, che con la Fiorentina ci sarà da vendicare la brutta sconfitta dell’andata e contro l’Inter avremmo gli occhi puntati di tutto il mondo ed io non intendo fare brutte figure. Ripeto che voglio il massimo impegno per il rispetto della maglia e della città e  ho detto ai ragazzi che se raggiungeranno il terz’ultimo posto e se, per qualche motivo, la Robur venisse ripescata corrisponderò loro, comunque, il premio salvezza stabilito, pari a due milioni di euro.”

Fonte: Fedelissimo Online