Mendicino: Vogliamo vincere, basta un pizzico di inventiva in più

Cerca la “giocata giusta” per se stesso e per la Robur, visto che per lui, anche a Pistoia, è mancata solo quella. Ettore Mendicino strizza l’occhio al derby di domani. “Domenica al Melani ci è mancato quel pizzico di inventiva in più – ha ammesso l’attaccante -, la giocata vincente negli ultimi metri. In settimana abbiamo lavorato proprio su questi aspetti, sulla valorizzazione del gioco sulle fasce, cercando di rimanere ugualmente pericolosi per vie centrali. Abbiamo insistito anche sulla fase di non possesso, dove noi attaccanti siamo i primi difensoori, per cercare di contnuare a non prendere gol su azione”. Sul Prato. “Domani non sarà semplice – ha commentato Mendicino -, un derby è sempre un derby e in più incontriamo un avversario ferito dalle ultime due sconfitte. Il giocare in notturna, l’affrontare una squadra dalla maglia pesante, sono fattori che spingeranno il Prato a dare il 1000 per mille. Ma noi vogliamo vincere”. “Personalmente – ha chiuso il bianconero -, sto rispettando gli step prefissati per gettare le basi per l’intera stagione. Ho la fortuna di lavorare a fianco di un giocatore come Bonazzoli, da cui ho solo da imparare. Possiamo migliorare ancora tanto, poi arrivasse la giocata vincente di cui sopra sarebbe una bella iniezione di fiducia…”. (Angela Gorellini)

Fonte: Canale 3 Toscana