Matteassi: “A Siena faremo la nostra partita. Titone farà un grande campionato”

Su Siena Tv è intervenuto il capitano del Piacenza Luca Matteassi, che domenica scorsa ha giocato pur avendo una microfrattura al piede destro. “E’ un problemino che sto cercando di risolve ma non è niente di grave. E’ una cosa che capita, visto che sono un vecchietto”. Classe ’79, con un esordio in A proprio col Piacenza nel lontano 1997, Matteassi è tornato in biancorosso lo scorso anno per riportare la squadra nei professionisti. “Siamo un buon gruppo con tanta voglia di far bene. Sappiamo di affrontare una grande squadra ma faremo la nostra partita. A parte con l’Alessandria abbiamo fatto sempre bene. Con la Lucchese e Renate meritavamo di vincere, a Pistoia meritavano più loro. La Robur è su di morale, noi veniamo dalla più brutta prestazione dell’anno. Si dice che due partite di fila in casa non si vincono, speriamo sia così”. Chiusura sul suo collega di reparto Mario Titone. “Mario ha saltato la preparazione che è la cosa più importante per un giocatore. E’ rimasto indietro ma ha grandi qualità e verrà fuori. Qua è apprezzatissimo, nel gruppo si comporta bene allenandosi al massimo, farà un grande campionato”. (Giuseppe Ingrosso)

Fonte: Fol