MATELICA – ROBUR SIENA 2-1

Matelica: Spintoni, Girolamini, Corazzi, Vitone, Gilardi, Ercoli, Scotini (73'Lanzi), Mandorino, Api (77’Cacciatore), Ambrosini, Zivkov.
A disp: Passeri, Ranucci, D'Addazio, Lazzoni, Mangiola, Pazzi, Jachetta. Allenatore Gianangeli.

Robur Siena: Viola, Mileto, Nocentini, Varricchio (46’Rascaroli), Giovannelli, Silvestri, Russo (46’Titone), Riva, Crocetti, Zane, Santoni.
A disp: Fontanelli, Ceccuzzi, Vianello, Dinelli, Mucci, Venuto. Allenatore Morgia.

Arbitro: Chindemi di Viterbo.

Marcatori: 2’Mandorino (M), 6’Crocetti (S), 47' Ambrosini (M)

Spettatori: 400 con 40 senesi

1 Subito Matelica pericoloso Zivkov, Viola devia in angolo.

GOL del Matelica che va in gol con Api che gira in porta dopo un liscio di Giovanelli

GOL del Siena con Crocetti che realizza sfruttando un millimetrico lancio di Zane

15 dopo la sfuriata iniziale le due squadre si fronteggiano a centrocampo. Bel tiro di Varricchio.

20 buon Siena controlla la gara e cerca di rendersi pericoloso

21 ammonito Nocentini per fallo su Api a centrocampo

30 dopo la prima mezz'ora partita piacevole ma dopo i gol iniziali la partita si gioca a centrocampo con leggera supremazia dei bianconeri

31 bella giocata di Russo che mette Santoni davanti al portiere, il quale è bravo a deviare in angolo il tiro dell’attaccante bianconero

40 nessuna nuova azione degna di nota

44 ammonito Ercoli del Matelica

2 minuti di recupero

47 gran GOL di Ambrosini: Matelica di nuovo in vantaggio

All'intervallo Matelica in vantaggio per 2-1, grazie ai gol di Mandorino e Ambrosini, con Crocetti che aveva momentaneamente pareggiato.

Inizia il secondo tempo con una doppia sostituzione per il Siena escono Varricchio e Russo entrano Rascaroli e Titone

2 bella girata in porta di Titone su crosta di Rascaroli

6 calcio d'angolo battuto direttamente in porta da Zane che da l'impressione del gol

8 forte pressione del Siena alla ricerca del pareggio

9 ammonito Silvestri

14 bella punizione battuta dal Matelica che esce di pochissimo alla destra di Viola

16 bella punizione di Zane, Spitoni parà con difficoltà

19 sostituzione per il Siena entra Diomande, esce Silvestri

28 prima sostituzione per il Matelica entra Lanzi esce Scotini

31 assolo di Titone che salta tre uomini entra in area ma spara sopra la traversa

31 grande girata di Crocetti su cross di Titone, parà Spitoni

32 seconda sostituzione per il Matelica esce Api, entra in campo Cacciatore

33 Pressione della Robur alla ricerca del pareggio

36 rigore negato al Siena per atterramento di Zane che viene addirittura ammonito

42 grande azione di Santoni che salta due uomini e crossa, bella girata di Crocetti il portiere con una grande parata nega la doppietta all’attaccante bianconero

3 minuti di recupero

Finisce a Matelica: i marchigiani si impongono per 2-1. Apre al 2' Mandorino, pari di Crocetti al 6' e gol decisivo di Ambrosini al secondo minuto di recupero del primo tempo.

La Robur esce così dalla Coppa Italia di D e perde una gara che ha visto i bianconeri, una volta subito lo svantaggio, prendere in mano le redini del gioco. Nella ripresa Matelica che si abbassava e Siena che giocava stabilmente nella metà campo avversaria. Robur che ci prova, che meriterebbe anche un rigore su Zane, ma, nonostante crei un buon numero di occasioni non riesce a trovare il gol del 2-2. Finisce con i giocatori bianconeri sotto il settore ospiti e, al rientro negli spogliatoi, applauditi dal pubblico di casa.