Martina: “Ringrazio il mister per la fiducia, ero fermo da un anno e mezzo”

A fine partita ha parlato il terzino sinistro Alessandro Martina, al debutto dal 1’. Le sue dichiarazioni:

“Sono molto contento del risultato e ringrazio il mister per la fiducia. Era un anno e mezzo che ero fermo per due brutti infortuni, la rottura del crociato e del menisco. Il momento più bello è stato a Trapani, in B, poi c’è stata questa dura botta. Ed esordire a Scandicci facendosi espellere è stato distruttivo. Ma mi sono messo a lavorare ed è arrivata l’occasione del riscatto. Cannara è un campo difficile, ci aspettava una battaglia fisica. In questi campi devi puntare a lanciare palla avanti e accorciare. Adesso continuiamo su questa strada”. (Jacopo Fanetti)

Fonte: Fol