Marotta dà il benvenuto a Mignani e Vergassola

Alessandro Marotta, intervistato da La Nazione ha avuto belle parole di benvenuto verso Mignani che sarà il suo allenatore per la prossima stagione.

“Scegliere due bandiere per guidare la squadra è stato un ottimo primo passo: una decisione molto ponderata da parte della società e dei direttori, che si sono presi il giusto tempo per compierla, alla fine azzeccata; Michele Mignani e Simone Vergassola sono le persone più adatte per ricreare a Siena il giusto entusiasmo e per portare avanti il progetto iniziato l’anno scorso. Questa Robur è appena nata e ha bisogno di fiducia e di serenità. Sia io che i ragazzi siamo felici e carichi e non vediamo l’ora di poter iniziare a lavorare con loro: sarà così anche per chi arriverà. Siamo tutti a completa disposizione. Personalmente non conosco né Mignani, né Vergassola, ma di fama sì. La loro carriera è stata di sicuro più importante della mia… Ma so che Mignani è un ottimo allenatore, giovane e propositivo. Se non sbaglio gioca con il 4-3-1-2, anche se le scelte di un tecnico dipendono anche dai giocatori in rosa; ma adesso, comunque, è presto per parlare di moduli e numeri… Faccio loro un grosso in bocca al lupo, nella certezza che potremo toglierci insieme grandi soddisfazioni”.

Fonte: Fol