Mario Titone: “Sono molto legato a Siena”

L'ex bianconero Mario Titone, che proprio ieri ha conquistato la sua seconda promozione consecutiva il Lega Pro con la maglia della Sambenedettese, in una intervista a RivieraOggi non ha certo dimenticato le sue origini.

“Sono molto legato a Siena. Ho vissuto lì da quando avevo sei anni. Sono cresciuto in quella città. Ho fatto anche il raccattapalle da ragazzino. L’anno scorso è stato tutto molto bello. Sinceramente sarei rimasto pure in Lega Pro ma non andavo d’accordo con il nuovo mister. Questioni tattiche. Con la società avevo e ho ancora adesso un ottimo rapporto. Peccato. Dopo Siena andai per un mese a Gubbio ma in squadra c’era molta confusione. Non si sapeva se avremmo disputato la Lega Pro o la Serie D. Poi arrivò la chiamata della Sambenedettese e accettai. Decisi di tornare per tre motivi: volevo mostrare a San Benedetto il mio vero valore, volevo vincere qui perché è un ambiente fantastico e infine sarei stato ancora più vicino alla mia ragazza, Valentina, che abita in Riviera”.

Fonte: Fol