MANDORLINI: SIENA ESPERIENZA SFORTUNATA

 

"E´ stata una esperienza breve e sfortunata, c´era un progetto biennale per fare crescere i giovani ma senza risultati si sa che c´è poca pazienza, è il nostro mestiere". Racconta così ai microfoni di "Mediagol.it", la breve e sfortunata esperienza da allenatore nel Siena, l´attuale tecnico del Cluj, Andrea Mandorlini. “Il Siena stava esprimendo anche un buon gioco – racconta il tecnico – ma eravamo sfortunati, pensate che nelle prime 5 partite abbiamo sbagliato 4 rigori, i risultati non sono arrivati”. “E´ finito tutto dopo poche partite – conclude Mandorlini – ho accettato esonero con molta filosofia, tutto sommato è stata una esperienza positiva". (Mediagol.it) (Redazione)