Luiso: “Per l’Avellino quella di domani sarà una sfida importante”

L'ex biancoverde Pasquale Luiso, intervistato dai colleghi del portale tuttomercatoweb.com, ha analizzato il periodo dei Lupi e la sfida di domani con il Siena: 

"La botta di Bari non me l'aspettato vista la vittoria di Empoli. Sono andati lì con una mentalità diversa e hanno preso la partita sotto gamba, e alla fine hanno perso. Con una vittoria poteva farsi prepotentemente avanti a livello di classifica, ma se la può ancora giocare. Se dovessero arrivare ai playoff sarebbe già un traguardo importante. La squadra non era costruita per vincere ma si è vista la mano di Rastelli, in questo momento si è sentita l'assenza di Zappacosta".

Quella di domani che partita sarà?
"Una sfida bella e affascinante contro una squadra che viene dalla Serie A e che ha giocatori importanti. L'Avellino deve cercare di non perderla per lasciare sotto il Siena".

Quali sono i giocatori su cui puntare?
"Zappacosta ha sicuramente un futuro importante, poi giocatori con più esperienza come Millesi, Castaldo e Fabbro. Peccato per Togni, che l'anno scorso ha fatto molto bene a Pescara e quest'anno ha subito qualche infortunio; lui può fare bene da qui alla fine e dare qualità in più davanti alla difesa.

Fonte: tuttomercatoweb.com