Luciano, ma che senso ha…

Fiorentina-Siena, una gara di calcio, un derby, una sfida tra tifoserie. Anche le radio fiorentine parlano della gara di giovedì e tra i personaggi sentiti c’è Luciano Dati. Tifoso viola doc, l’ex massaggiatore sia dalla Robur che della Fiorentina, ha parlato in qualità di doppio ex. Dati però non ha riservato parole dolci per la nostra Robur. Possiamo, fino ad un certo punto, accettare che “la Fiorentina deve vincere a mani basse, anche se il Siena resta comunque una buona squadra”. Ma quanto detto dopo no, proprio no. “Loro hanno il Palio, noi abbiamo il calcio”. Ma che senso ha? Il calcio è il calcio, il Palio totalmente un’altra cosa. E le due cose non hanno punti di contatto. E non credo che si stupirà se verrà a scoprire che la sua affermazione a Siena non è piaciuta (per non dire peggio). Eppure il buon Luciano, Siena l’ha anche vissuta per anni. Forse non l’ha proprio capita. O forse non gliene importava neppure più di tanto…

Fonte: Fedelissimo Online