LUCCHESE-ROBUR SIENA 0-0

Lucchese (4-3-3): Di Masi; Benvenga, Espeche, Mori (58′ Maini), Ashong (46′ Marchesi); Nolè, Mingazzini, Monacizzo (71′ Vita); Fanucchi, Pozzebon, Terrani. All. Baldini. A disp.: Ferrara, Melli, Calcagni, Lorenzini, Ballardini, Rossetti, Sartori, Mangoni, Nottoli. Allenatore: Baldini.

Robur Siena (4-2-3-1): Montipò; Celiento, Portanova, D’Ambrosio, Boron; Burrai (71′ Masullo), Bastoni; Avogadri, Piredda (72’Sacilotto), Opiela (88′ Yamga); Libertazzi. All. Atzori. A disp.: Bindi, Ficagna, Paramatti, Silvestri, Torelli, La Vista, De Feo.

Arbitro: Luciano di Lamezia Terme. Assistenti: Novellino e Lombardi.

Ammoniti: Burrai, Mingazzini, Piredda, Boron, Pozzebon

Espulsi: Boron, De Feo

Recupero: 1′, 4′

Per come si è evoluta la gara Lucchese-Siena è un punto d’oro. Per la bravura di Montipò, strepitoso a negare il gol a Monacizzo, Pozzebon e Marchesi, e per la fortuna che ha sorriso ai bianconeri, quando le conclusioni dei rossoneri si sono fermate sul palo. In 90’ di gioco la Robur, arroccata ancora su un 3-4-2-1 poi cambiato in 4-4-1 dopo l’espulsione di Boron, crea solo due tiri da fuori di Piredda. Nella ripresa non cambia l’inerzia della gara, con la Lucchese a sfiorare il vantaggio più volte e Montipò a salvare i suoi. Un punto in più in classifica, un passo indietro dal punto di vista del gioco.

49′ finita la partita: Lucchese-Robur Siena 0-0

47′ Montipò salva sulla linea su una svirgolata di Celiento

45′ quattro minuti di recupero

43′ fuori Opiela e dentro Yamga

37′ Bastoni tenta l’eurogol al volo ma il tiro con la Carrarese non si ripete

31′ fuori Burrai e dentro Masullo. Nella Lucchese fuori Monacizzo e dentro Vita

30′ Marchesi da fuori, palla alta

27′ fuori Piredda ed esordio per Sacilotto. Il Siena si dispone con un 4-4-1, esterni Opiela e Bastoni con Avogadriche scala in difesa

23′ espulso Boron per doppio giallo, Siena in 10. Rosso pure a De Feo per proteste durante il riscaldamento

18′ giallo a Pozzebon

13′ Maini sostituisce Mori

12′ fallo di Burrai da posizione pericolosa, sulla palla Pozzebon ma il tiro è murato dalla barriera

9′ Pozzebon dalla distanza, Montipò in angolo con qualche difficoltà

8′ Lucchese vicinissima al vantaggio! Marchese a tu per tu con Montipò, miracolo del portierino senese, poi interviene Boron sulla linea e ancora Montipò che blocca la sfera

6′ Boron finisce nel taccuino dell’arbitro per trattenuta su Benvenga

1′ cambio nelle file di casa. Fuori Ashong, in difficoltà in fase difensiva, e dentro Marchesi

Dei primi 45’ di Lucchese-Siena le sorprese, più che dal campo, arrivano tatticamente. Attori sorprende un po’ tutti schierando sì gli undici provati in settimana, ma non tradendo il suo 3-4-2-1, con Libertazzi in avanti a sostituire l’infortunato Bonazzoli. I primi 25’ sono di targa rossonera, con il culmine al 19’ col palo di Monacizzo. Poi Piredda scuote i suoi con due iniziative delle sue, ma in avanti ancora una volta la Robur non ha convinto.

46′ termina qui il primo tempo: Lucchese-Siena 0-0

45′ un minuto di recupero

43′ rasoiata di Piredda a fil di palo, prima chance per i bianconeri

41′ Terzo angolo per la Lucchese, la Robur è ancora ferma a 0

38′ ammonito Piredda pee un fallaccio su Benvenga, che rimane dolorante a terra

31′ giallo a Mingazzini 

26′ Piredda evita tre avversari e col sinistro dal limite non va lontano dall’incrocio dei pali

23′ punizione dalla trequarti di Burrai, spazza Pozzebon in area piccola

21′ ottimo intervento difensivo di D’Ambrosio che ruba il tempo a Pozzebon e sventa una potenziale minaccia locale. Decisamente meglio i padroni di casa.

19′ palo della Lucchese! Monacizzo sugli sviluppi di un corner colpisce il legno a Monripò battuto

17′ bello schema della Lucchese: angolo di Nolè, palla per Benvenga che da fuori si coordina bene ma tira centrale

15′ altro cross di Ashong, bene Montipò che blocca in uscita

11′ sventagliata di Ashong sulla sinistra, la palla si spegne sul fondo

9′ ritmi blandi e ancora nessun tiro nello specchio da parte di entrambe le squadre

6′ giallo per Burrai

2′ Siena in maglia classica a scacchi bianconeri, Lucchese in maglia a striscie verticali rossonere e pantaloncini neri

Partiti! Inizia Lucchese-Siena!

Entrano in campo le squadre sotto il canto della verbena dei tifosi senesi

Atzori manda in campo gli undici annunciati ma non abbandona la difesa a 3. D’Ambrosio sostituisce Silvestri e Opiela e Piredda agiscono alle spalle di Libertazzi; Bonazzoli, che aveva accusato una contrattura all’adduttore in settimana, neanche in panchina. Baldini apparecchia il solito 4-3-3 con Nolè in mezzo a rimpiazzare l’acciaccato Calcagni e Mori al centro della difesa.

Fonte: Fedelissimo Online