Lucchese, Favarin: “Contro il Siena dobbiamo trasformare lo scoramenti in rabbia”

L'allenatore della Lucchese Giancarlo Favarin ha parlato della partita con il Siena al sito www.gazzettalucchese.it

“Per quanto riguarda il Siena, ha attaccanti importanti e giocatori dotati di buona tecnica. Domenica qualcuno di quelli nuovi andrà in campo dall’inizio contro il Siena. Purtroppo c’è voluto un po’ di tempo per metterli a loro agio e a posto fisicamente, adesso, piano piano, stanno bene e sono pronti a giocare dall’inizio. Sono tutti disponibili anche se Gabbia è in Nazionale e Martinelli squalificato. Per il resto sono tutti a disposizione. Mauri si è allenato bene anche stamani, anche Strechie sta bene e giocherà l’uno o l’altro. Penso che Lombardo giocherà ancora centraleMattia è uno che si adatta benissimo e può giocare tranquillamente in tanti ruoli. Nel ruolo di terzino destro, al suo posto, probabilmente giocherà Zanini. Per quanto riguarda gli attaccanti bisogna vedere che equilibrio ci danno, non possiamo stravolgere una squadra intera ma dobbiamo capire dove serve fare cambiamenti. Anche se credo non cambierà molto rispetto alla gara di Pisa. Penso sia normale che dopo aver perso un derby come quello con il Pisa ci sia un po’ di scoramento, ma dobbiamo trasformarlo in rabbia e portarla in campo contro il Siena".

Fonte: FOL