Lorenzo Benedetti c’è, un dubbio per Masi. Le ultime da Piancastagnaio

La Pianese arriva a Siena galvanizzata dalla grande prestazione e dal risultato maturato contro la corazzata Monza, che forse ha addirittura lasciato un po’ di amaro in bocca per come si era sviluppata la gara. Sorride doppiamente mister Masi che ritrova anche Lorenzo Benedetti, dopo il fastidio al ginocchio che lo aveva tenuto fuori dai convocati della gara con il Monza, e Vitali al rientro dalla squalifica. L’unico assente sarà il giovane Scarlino.

Il tecnico pisano schiererà i suoi con il consueto 4-3-1-2, che non dovrebbe prevedere grossi stravolgimenti rispetto alla gara con il Monza. In porta potrebbe essere confermato Fontana, visto che Vitali ha avuto un piccolo problemino ad un ginocchio in settimana. La coppia centrale di difesa sarà formata da Dierna e Gagliardi, a destra ci sarà l’ex Cason mentre a sinistra Seminara. Spazio a Simeoni in cabina di regia, che sarà affiancato da Giacomo Benedetti sul centro-sinistra e da uno tra Carannante e Regoli sul centro-destra. Catanese sarà il rifinitore, in avanti viaggiano verso la conferma Udoh e Rinaldini. (Jacopo Fanetti)

PROBABILE FORMAZIONE (4-3-1-2): Fontana; Cason, Dierna, Gagliardi, Seminara; Regoli, Simeoni, G. Benedetti; Catanese; Udoh, Rinaldini.

 

LA LISTA DEI CONVOCATI

PORTIERI: Fontana Andrea, Sarini Lorenzo, Vitali Leonardo;

DIFENSORI: Ambrogio Simone, Cason Stefano, Dierna Emilio, Gagliardi Francesco, Seminara Davide, Vavassori Gabriele;

CENTROCAMPISTI: Benedetti Giacomo, Benedetti Luca, Bianchi Leonardo, Carannante Gabriele, Catanese Giovanni, Figoli Matteo, Fortuni Simone, Regoli Paolo, Simeoni Luca;

ATTACCANTI: Benedetti Lorenzo, Momentè Matteo, Montaperto Giuseppe, Rinaldini Damiano, Udoh King.

Foto: sienafree.it

Fonte: Fol