Lo stadio Helvia Recina che ospiterà la Robur

Lo stadio Helvia Recina di Macerata prende il nome dai resti di una antica citta di epoca romanica situata in una frazione di Macerata. Costruito a fine anni cinquanta viene inaugurato nell'estate del 1964 con una capienza di 9.000 posti. Successivamente, per rientrare nei parametri dei decreti sulla sicurezza che si sono succeduti negli ultimi anni, la capienza è stata ridotta a 5.850 posti di cui 3.972 agibili.
Il settore ospiti e sulla  sinistra (guardando la tribuna) della gradinata scoperta divisa da uno spazio tecnico con i tifosi di casa. Gli ultras biancorossi normalmente sono in un settore in erba alla sinistra della gradinata.

Fonte: Fedelissimo online