Finale: SIENA-FOLLONICA GAVORRANO 0-0

SIENA – FOLLONICA GAVORRANO 0-0

SIENA (4-3-3): Narduzzo; Crocchianti (69′ Haruna), Carminati, Farcas, Ruggeri (58′ Martina); Sare, Agnello, Bani (58′ Schiavon); Mignani, Guidone, Nunes (72′ Gibilterra). A disposizione: Gragnoli, Ilari, Gerace, Sartor, Mahmudov. All.: Gilardino.

FOLLONICA-GAVORRANO (3-5-2): Trombini; Farini, Dierna (82′ Berardi), Bruni; Papini, Apolloni (82′ Guazzini), Gemmi (92′ Zini), Corioni, Grifoni; Monni, Mencagli. A disposizione: Ombra, Usei, Rosini, Lo Sicco, Luzzetti, Ampollini. All.: Favarin.

Primo pareggio stagionale per la Robur, che tutto sommato va tenuto stretto per quello che è stato l’andamento della gara. Il Follonica-Gavorrano infatti fa la partita per tre quarti di gara, e va vicina in più occasioni al vantaggio. La Robur anche grazie ai cambi emerge negli ultimi 10 minuti ma senza riuscire a concretizzare. Alla ripresa ci sarà il derby a Badesse

93′ Fine partita

92′ Nel Follonica-Gavorrano entra Zini per Gemmi

91′ Ammonito Martina, reo di aver fermato una ripartenza ospite

90′ Tre minuti di recupero

88′ Azione tutta di prima del Follonica-Gavorrano, che arriva al tiro con Mencagli che viene murato dal solito Carminati. Sulla ripartenza Gemmi ferma Martina e si prende il giallo

85′ Grandissima palla in profondità di Agnello per Gibilterra, che fa una grande cosa spostandosi palla sul suo mancino ma al momento della conclusione si fa stoppare da un difensore

82′ Doppio cambio ospite. Dentro Guazzini e Berardi, che prendono il posto di Apolloni e Dierna

81′ Occasione più importante della partita del Siena. Gibilterra scappa a sinistra e mette al centro, dove prima Sare e poi Agnello si fanno respingere le rispettive conclusioni

80′ Punizione tagliata benissimo da Agnello, che trova Guidone sul secondo palo. Il capitano era però in offside

77′ Ci prova la Robur in alleggerimento con Haruna, che mette un gran pallone in mezzo ma sul quale Agnello è in ritardo. Per la prima volta si era fatta trovare fuori posizione la difesa ospite

73′ Grifoni è indemoniato a sinistra e mette un altro pallone in mezzo dopo uno schema ben eseguito. La rovesciata di Bruni è ben eseguita ma di facile presa per Narduzzo

72′ Altro cambio per Gilardino. Fuori Nunes, anche lui non al meglio, dentro Gibilterra, all’esordio stagionale

69′ Entra il giocatori di origini nigeriane

68′ Mani sul volto per Crocchianti, che pare accusare qualche problema fisico. Pronto Haruna al suo posto

66′ Non perfetto Narduzzo su un traversone di Grifoni da sinistra, la difesa del Siena riesce comunque a liberare

62′ Necessarie le contromosse di Gilardino, visto che in questo inizio ripresa il Siena è apparso in balia degli ospiti

58′ Corre ai ripari Gilardino visto il momento di difficoltà. Schiavon e Martina rilevano Bani e Ruggeri

57′ Follonica-Gavorrano ancora vicino al gol. Grifoni scodella da sinistra, Mencagli anticipa tutti ma non indirizza di testa

56′ Stavolta è Mencagli a provarci, dall’out sinistro. L’attaccante maremmano rientra sul destro e calcia, parabola che si spegne fuori di molto

55′ Botta di Monni da posizione defilata, Narduzzo controlla a terra

52′ Il Follonica-Gavorrano è sempre insidioso dal lato sinistro, dove con l’asse Corioni-Grifoni sta mettendo in costante difficoltà la retroguardia bianconera

50′ Mignani prova a girarsi in area ma non riesce a coordinarsi, l’azione bianconera sfuma

46′ Ripartiti

Primo tempo di sofferenza per la Robur, messa in difficoltà da un Follonica-Gavorrano molto ben disposto in campo da Favarin. I maremmani sono pericolosi in più di una circostanza, soprattutto con Mencagli che colpisce un palo al 20′. Gilardino non soddisfatto, ha già mandato a scaldare Haruna, Gerace e Martina

45′ Fine pt

44′ Farcas entra in ritardo su Monni alla lunettà del centrocampo e si prende l’ammonizione

41′ Ci ha preso gusto Gemmi ad andare in verticale, stavolta va per Papini che non raggiunge il pallone solo per la interdizione di Ruggeri, bravo ad accompagnare sul fondo

36′ Grifoni scappa a Sare a metà campo. Il centrocampista bianconero lo strattona e l’arbitro gli sventola il cartellino giallo

30′ Bello scambio ai trenta metri tra Nunes e Guidone. Il capitano va via a Dierna che lo stende: punizione interessante per il Siena

29′ Ammonito Apolloni per un intervento in ritardo su Agnello

26′ Di nuovo Follonica-Gavorrano con la verticale di Gemmi che per poco non trova Monni in area di rigore. L’attaccante viene anticipato in uscita da Narduzzo

23′ Bellissima occasione per la Robur, che vede coinvolte tutti gli avanti. Guidone smista col petto una palla non facile e la indirizza a Mignani, che è bravissimo a servire di prima Nunes dalla parte opposta. Il brasiliano però calcia troppo debolmente

20′ Altra occasionissima ospite. Mencagli vince un rimpallo ed entra in area, resiste al pressing di Crocchianti e calcia. Il suo tiro viene rimpallato da Narduzzo e sbatte sul palo esterno

17′ Punizione battuta in mezzo dal Follonica-Gavorrano, Narduzzo non è perfetto in uscita ma Bruni non riesce ad indirizzare verso la porta

15′ Prosegue il forcing ospite. Mencagli la gira di testa ma trova la risposta di Narduzzo. Il pallone a dire il vero era destinato fuori

13′ Ancora Follonica-Gavorrano pericoloso. Grifoni scodella nuovamente da sinistra, indecisione tra Bani e Farcas che si dimenticano Apolloni, il quale colpisce da solo in area piccola ma alza troppo la mira

8′ Nei bianconeri è Agnello a fare il play e non Bani, a differenza di come si poteva immaginare

5′ Non si fa attendere la risposta del Follonica-Gavorrano. Grifoni riconquista palla in zona offensiva e vede al centro il taglio di Apolloni. Il suo colpo di testa non è preciso

4′ Subito Siena in avanti, con una sventola di Crocchianti dai 20 metri che va poco sopra la traversa

1′ Partiti

Pochi istanti e ci sarà il via

17.55 Squadre in campo, tutto pronto per il fischio d’inizio

17.40 Le due formazioni sono rientrate negli spogliatoi. A breve comincerà l’incontro

17.20 Entrambe le squadre adesso stanno ultimando le operazioni di riscaldamento

FORMAZIONE UFFICIALE FOLLONICA-GAVORRANO: stessi undici che domenica hanno battuto il Foligno per Favarin. Davanti c’è la coppia Mencagli-Monni, Lo Sicco parte dalla panchina

FORMAZIONE UFFICIALE SIENA: solo due novità per Gilardino rispetto alla gara di domenica. Ruggeri sostituisce Martina, mentre Agnello torna dal primo minuto al posto di Schiavon. Probabilmente la cabina di regia sarà affidata a Bani

17.15 Fa il suo ingresso in campo per il riscaldamento la Robur

A caccia della terza vittoria consecutiva, il Siena scende in campo nell’infrasettimanale per chiudere nel migliore dei modi il 2020. La prova di pochi giorni fa a Cannara ha dato a Gilardino le risposte sperate, ma il tecnico di Biella si aspetta ulteriori conferme nella sfida odierna contro il Follonica-Gavorrano, una delle candidate più accreditate alla vittoria finale.

Il Siena non stravolgerà il sistema di gioco visto nelle ultime sfide, per cui si andrà avanti con il 4-3-3. Gilardino trova per la prima volta in stagione Gibilterra, che però partirà dalla panchina. Davanti la maglia da titolare al fianco di Mignani e Guidone se la contenderanno infatti Nunes e Mahmudov. Possibile riposo per Crocchianti, sulla fascia destra potrebbe tornare ad agire Haruna, mentre dall’altra parte fiducia a Martina dopo la bella prova di domenica. In mezzo, sicuro il rientro dal primo minuto di Agnello; la staffetta in mediana stavolta potrebbe vedere coinvolto Bani.

C’è fiducia anche in casa Follonica-Gavorrano dopo le tre vittorie consecutive che hanno proiettato i maremmani a ridosso delle prime della classe. Favarin dovrebbe riproporre il suo consueto 3-5-2, senza grosse novità rispetto alla bella affermazione casalinga contro il Foligno. Mencagli e l’ex Monni saranno i riferimenti offensivi.

(Jacopo Fanetti)

Fonte: Fol