L’indice di liquidità tra i parametri per l’iscrizione al campionato 2022/23

Lo scorso Consiglio Federale della Figc ha stabilito che tra i parametri per l’iscrizione ai prossimi campionati ci sarà anche l’indice di liquidità. Questo criterio viene utilizzato per determinare l’eventuale carenza finanziaria e si calcola attraverso il rapporto tra le attività correnti (AC) e le passività correnti (PC): per poterlo sbloccare, il proprietario deve immettere nuovi capitali nella società oppure cedere calciatori sul mercato. Dopo la pandemia tale indice è stato abbassato a 0,6 (quindi un club doveva riuscire a coprire i debiti almeno al 60%) ma potrebbe essere soggetto a misure più stringenti nel corso degli anni a venire. Nel prossimo Consiglio Federale di Aprile verranno stabilite percentuali e coefficienti dell’indice di liquidità.

Fonte: Fol