Libertazzi: “Con Bonazzoli possiamo giocare anche insieme”

Un anno per tornare a far parlare di sé, tanta fatica per farsi trovare pronto alla chiamata. Le dichiarazioni di Alberto Libertazzi.

“Mi sono ambientato bene. Con Bonazzoli possiamo giocare uno alla volta oppure insieme. Sono a completa disposizione dell’allenatore. Da Emiliano posso solo imparare e cercherò di essere fiducioso e al massimo della condizione per l’inizio del campionato. Per adesso sono circa al 60 per cento: abbiamo 11 giorni di importanti carichi di lavoro nelle gambe. A convincermi a scegliere Siena la piazza, piena di storia, e la presenza di Atzori in panchina, un grande professionista. Dopo aver fatto bene con la Primavera della Juve sono andato a Novara dove ho subito un brutto infortunio che mi ha tenuto fuori dal campo per nove mesi. Sono dovuto ripartire. Il modulo mi si addice, ho sempre giocato così quindi nessun problema. Se mi aspetto di giocare? Io penso solo a lavorare sodo giorno per giorno in allenamento, poi la domenica mi darà ragione nei novanta minuti”. (Angela Gorellini)

Fonte: Fedelissimo on line
Foto: Lina Cannoni