Le prime parole di Migliorelli in maglia bianconera.

Il difensore Lorenzo Migliorelli ha rilasciato la sua prima intervista al sito della Robur Siena.

Lorenzo, come stanno andando i primi giorni di ritiro?
“I primi giorni, come sempre, sono un po’ pesanti per i carichi di lavoro, ma stanno andando bene”.

Come ti trovi con i nuovi compagni e con il mister?
Il nostro gruppo è un mix di gioventù ed esperienza, guidato da uno staff molto preparato e professionale”.

Sei arrivato in prestito dall’Atalanta. Perchè hai scelto Siena?
“Ho scelto Siena di fronte anche ad altre opportunità”.

Cosa ti aspetti da questa stagione a livello personale?
Spero di trovare continuità durante questa stagione. Sicuramente devo migliorare sotto l’aspetto tattico, punto molto sulla forza e sulla corsa”.

Nella scorsa stagione hai vinto il campionato con la Virtus Entella, che esperienza è stata per te?
“E’ stata un’esperienza bellissima, perchè vincere un campionato è sempre un motivo d’orgoglio. Spero di potermi ripetere anche quest’anno”.

Sei cresciuto in uno dei settori giovanili più importanti d’Italia. Hai seguito un modello? Ti ispiri a qualcuno in particolare?
“All’Atalanta mi hanno impostato in un modo di giocare ben definito. Ho imparato molto da Giampaolo Bellini, che era il vice allenatore in Primavera. Mi ispiro molto a lui”.

Cosa pensi del campionato a poco di più di un mese dall’inizio?
“Sicuramente saremo in un girone molto competitivo, pero’ l’impressione che ho ricavato da questi primi giorni di lavoro è che possiamo fare molto bene”.

Fonte: FOL