Le parole di Lores Varela e Antonio Montella dopo Pisa-Robur Siena

Lores Varela e Antonio Montella hanno parlato alla fine della partita persa contro il Siena:

LORES VARELA  – "E' stata una gara dura, dopo il pareggio speravamo di vincere. Quando la squadra si è buttata in avanti pensavo che ce l'avremmo fatta.  Stavamo cercando di puntare, viste anche le loro ammonizioni. Ma per loro fortuna l'arbitro non ha espulso nessuno di loro. Mannini ha fatto molto bene, quando ci sono così tanti spazi è difficile rientrare con lucidità. Non so se il suo fallo sia stato da rosso diretto, forse era più giusto un giallo.  L'arbitro ha smesso di tirare fuori cartellini, nonostante i tanti falli del Sien, non è stato così giusto con noi. Appena ci arrivava palla, facevano fallo.  Peccato per la sconfitta".

ANTONIO MONTELLA – "Se la settimana scorsa ero felicissimo per il goal che aveva portato tre punti, stasera non posso essere altrettanto contento. E' una sconfita che brucia. Abbiamo disputato un primo tempo contratti, ma nella ripresa siamo venuti fuori. Abbiamo pareggiato e sulle ali dell'entusiasmo volevamo vincere. Il loro goal è nata da un fallo netto su Lupoli, non ravvisato dall'arbitro".

Fonte: tuttopisa.it