Le pagelle di Siena-Scandicci

Narduzzo 7: strepitosa la parata su Imbrenda nel finale, sprona i suoi per mantenere alta la concentrazione fino all’ultimo

Crocchianti sv (dal 6’ Haruna 6,5: entra a freddo ma si cala bene nella gara. Finte di corpo, grande sicurezza nel controllo palla e una padronanza maggiore del ruolo)

Carminati 6,5: meno appariscente di altre volte, ritrova però sicurezza nella difesa a quattro

Farcas 6: controlla senza affanni, spesso prende iniziativa palla al piede

Martina 6: più bloccato del solito dovendo sottostare a maggiori compiti difensivi. Di conseguenza oggi vengono meno le sue sgroppate (dall’87’ Ruggeri sv)

Agnello 7 (il migliore): si mette alle spalle la prova negativa di Ostia sfoderando una prestazione da leader. Serve un assist al bacio per Guidone e salva un gol già fatto sulla linea di porta

D’Iglio 6: dà equilibrio e dinamismo al centrocampo (dal 70’ Bani 5,5: sbaglia qualche appoggio di troppo e prende un giallo inutile per proteste)

Sare 6,5: fa densità in mezzo e sfrutta bene la sua capacità di inserimento, anche se deve aggiustare la mira in fase di realizzazione

Gibilterra 6: stavolta meglio a sinistra che a destra, anche se da uno con le sue qualità ci si aspetta qualcosa di più. Deve trovare maggiore continuità nei 90 minuti

Guidone 7: secondo gol consecutivo, stavolta decisivo. Sempre più imprescindibile (dal 70’ Orlando 5,5: non riesce a far salire la squadra come si aspetterebbe Gilardino)

Mignani 6,5: prova di grande generosità e sacrificio, sbaglia la gestione di alcune ripartenze ma la sua intesa con Guidone è ormai collaudata e piacevole da vedere

(Ingrosso-Fanetti)

Fonte: Fol