Le pagelle di Siena-Pianese

Narduzzo 6: risponde presente su Candiano, rischia di sciupare tutto quando regala palla a Zini

Carminati 5,5: ingenuo il fallo che gli costa la squalifica. È ancora un po’ in affanno nell’interpretazione della difesa a tre, dove fa fatica complice la sua stazza (dall’84 Ruggeri sv)

Terigi 6: controlla Arras con relativa tranquillità, rischia un paio di volte quando perde palla nel tentativo di impostare da dietro. Costretto ad uscire per l’ennesimo infortunio (dal 59’ Schiavon 5,5: appena entrato perde subito un pallone che poteva costare caro)

Farcas 6: copre con intelligenza e sicurezza la sua zona di competenza, infatti dalle sue parti Arras e Zini non pungono mai

Gibilterra 6,5: sfodera una bella prova in un ruolo a lui non congeniale, facendosi apprezzare pure in copertura. Bella l’iniziativa che manda in porta Guidone

Sare 6: rigenerato dalla cura Gilardino dopo aver giocato per alcune gare fuori ruolo. Poteva sfruttare meglio l’assist di Mignani ad inizio secondo tempo

Agnello 6,5: detta con efficacia i tempi della manovra, producendosi anche in alcuni cambi di fronte che a volte aiutano a creare superiorità numerica. Bene anche da mezzala dopo l’ingresso di Schiavon

Haruna 6,5 (il migliore): ordinato e preciso in mezzo, poi sale in cattedra quando Gilardino lo sposta terzino destro, dove non fa passare più nulla

Martina 6,5: imprendibile in fascia, arriva spesso sul fondo ma i suoi traversoni non vengono sfruttati come meriterebbero

Mignani 5,5: ha il merito di riconquistare il pallone che porta all’occasione di Guidone, poi però cala vistosamente alla distanza e non lo si vede quasi mai pungere

Guidone 5: getta alle ortiche il pallone servitogli da Gibilterra, spreca un contropiede in superiorità numerica ed in generale oggi si intestardisce troppo nelle iniziative personali

(Ingrosso-Fanetti)

Fonte: Fol