Le pagelle di Pisa-Robur Siena a cura di Federico Castellani

Montipo' 7
Sicuro fra i pali tempestivo nelle uscite. Chapeau.

Avogadri 7
Cresce alla distanza e fa buona guardia dietro nonostante una notevole pressione neroazzurra.

Masullo 6,5
Gli insidiosi pisani davanti e sulla sua fascia lo costringono spesso ad una partita di contenimento e solo sporadicamente lo si vede in fascia.

Portanova 6,5
Partita faticosa a contenere dietro ma se la cava sempre ottimamente. Peccato per l' incomprensione con il compagno di reparto che ci costa il momentaneo pareggio.

D'Ambrosio 6,5
Grintoso e determinato ha un' unica incertezza sul goal del pareggio. Peccato per l'ammonizione che gli fara' saltare il sentito derby con gli aretini.

Opiela 8
Canta e porta la croce. Corre tantissimo e sempre senza perdere di qualita'. Si scambia con Avogadri coprendolo quando il terzino si spinge avanti. Bravo. Il migliore.

Bastoni 6,5
Schierato davanti alla difesa in un ruolo chiave mostra talvolta la giovane eta' perdendosi un po'. Qualche appoggio sbagliato e qualche cross  un po' sbilenco dove avrebbe potuto far meglio. Poi pero' si trova all'appuntamento e non fallisce.

Torelli 6
Schierato a sorpresa corre tantissimo per contenere i pisani che, dalla cintola in su', appaiono grande squadra. Un'ammonizione lo frena un po'.

La Vista 7
Grande primo tempo. Da incorniciare i primi 25 minuti dove dispensa calcio di altra categoria. Poi arretra e scompare ma resta un primo tempo da applausi soprattutto quando si pone nel suo ruolo naturale.

Mastronunzio 7,5
La Vipera e' tornata con uno di quei goal che ci fanno spellare le mani. Corre e offre sponde e gran lavoro per la squadra. Esce osannato dai tifosi.

Mendicino 6,5
Duetta con Mastronunzio e corre molto anche se ,a tratti, sembra un po' scomparire. Peccato per due occasioni in cui non centra il bersaglio grosso.

De Feo 7
Atzori tira fuori dal cilindro la sorpresa e lui lo ripaga interpretando bene il ruolo richiesto. Il secondo goal e' merito suo. Bravo lui ma bravo anche Atzori.

Yamga 7
Altra bella idea. Entra e finalmente disciplinato spacca la difesa gestendo intelligentemente il pallone costringendo la difesa pisana, esausta, a rincorrerlo.

Sacilotto SV
Pochi minuti per dare esperienza e qualita'. Un rientro fondamentale per la Robur.

Cosa ci e' piaciuto
Vincere e' bello. Vincere in trasferta con la terza forza del campionato e che si chiama Pisa e veniva da cinque vittorie consecutive in casa non ha prezzo.

Cosa non ci e' piaciuto
Stasera sarebbe da ingrati muovere critiche.

Federico Castellani

Fonte: Fol