Le maglie della Robur Siena arrivano in Cina.

La società bianconera ha donato le maglie Joma della passata stagione ed altro materiale tecnico al progetto portato avanti da Massimo Vivarelli insieme a Giulio Pelati, iniziato nel 2016 da Danilo Tosoni. Nella Repubblica Popolare Cinese infatti il calcio senese sta portando la propria scuola al servizio dei piccoli calciatori e delle piccole calciatrici, senza tralasciare le nozioni per i tecnici locali. Il progetto è sostenuto dal comune di Siena.

Fonte: FOL