Le decisioni del giudice sportivo

Il giudice sportivo in merito alle gare della 13a giornbata giocate ieri ha deciso di multare con 5.000 euro il Piacenza perché propri sostenitori più volte durante la gara rivolgevano ad un assistente arbitrale reiterate frasi offensive e di stampo antisemita; i medesimi intonavano più volte cori offensivi verso l'istituzione calcistica.
Tre giornate di squalifica a Kabashi (Viterbese).
Due giornate a Pergreffi (Piacenza)
Una giornata ai giocatori Bini (Piacenza), Salvadori (Gavorrano) e Rosso (Cuneo).

Fonte: Fol