Le decisioni del giudice sportivo

Il Giudice sportivo della serie B, Gianfranco Valente, esaminando le gare della 15a giornata di ritorno ha deciso:
Due giornate di squalifica per Santoruvo del Frosinone.
Un turno di stop, invece, a Giorgi (Ascoli), Barusso, Lambrughi (Livorno), Ganci, Mengoni (Pescara), Nardini, Soriano (Empoli), Capelli, Manfredini (Atalanta), Cosenza (Reggina), Cottafava, Malagò (Triestina), Di Matteo, Rossi (Vicenza), Frison (Frosinone), Guzman (Piacenza).
Tra i dirigenti inibito fino al 30 giugno Piero Camilli (Grosseto).
Per le società 15.000 euro di multa con diffida al Frosinone per avere consentito, al termine della gara, l’indebito ingresso nel recinto di giuoco e nel sottopassaggio che adduce ai locali degli spogliatoi di numerose persone non autorizzate che, peraltro, assumevano un atteggiamento aggressivo, intimidatorio ed insultante nei confronti dei calciatori della squadra avversaria e degli Ufficiali di gara.
7.000 al Grosseto per avere consentito, al termine della gara, l’indebito ingresso nei locali degli spogliatoi di persone non autorizzate che rivolgevano locuzioni ingiuriose all’Arbitro.
Fonte: Fedelissimo online