Le decisioni del giudice sportivo

Il Giudice Sportivo avv. Gianfranco Valente, assistito da Stefania Ginesio e dal Rappresentante dell’A.I.A. Carlo Moretti, nel corso della riunione del 27 febbraio 2011, ha assunto le decisioni qui di seguito riportate:

Al dirigente FAGGIANO Daniele (Soc. Siena) l’inibizione a svolgere ogni attività in seno alla F.I.G.C. a ricoprire cariche federali ed a rappresentare la Società nell’ambito federale a tutto il 31 marzo 2011 perchè, al termine del primo tempo dell’incontro, nello spazio antistante gli spogliatoi degli Ufficiali di gara, rivolgeva all’Arbitro locuzioni oltraggiose. All’allenatore BERGODI Cristiano (Soc. Modena) l’ammonizione con diffida perché, con fare intimidatorio, rivolgeva locuzioni irriguardose ad un dirigente della squadra avversaria Ai giocatori: Garlini Ruben (Albinoleffe), Pisano Eros (Varese), Rea Angelo (Sassuolo), Abruzzese Giuseppe (Crotone), Alfonso Enrico (Modena), Barreto Edgar (Atalanta), Bianco Paolo (Sassuolo), Bolzoni Francesco (Siena), Colucci Leonardo (Modena), Cosenza Francesco (Reggina), Cunico Marco (Portogruaro), Curiale Davis (Crotone), D’aiello Rocco (Triestina), Ebagua Osarimen (Varese), Ferreira Da Silva Reginaldo (Siena), Gheller Mavillo (Novara), Knezevic Dario (Livorno), Testini Emiliano (Triestina).
Alle Società: 4.000 di multa al Novara, 750 al torino

Fonte: Fedelissimo online