Le decisioni del giudice sportivo

Il Giudice Sportivo avv. Emilio Battaglia ha assunto le decisioni qui di seguito riportate:

CALCIATORI
Squalifica per tre turni per Fossati (Bari) e per una giornata i seguenti giocatori: Decarli (Avellino), Romizi (Bari), Coletti e Lasik (Brescia), Memushaj (Carpi), Diop (Crotone), Laczko (Padova), Daprela (Palermo), Zuparic (Pescara), Lamanna (Siena), Lisuzzo (Spezia), Ciaramitaro (Trapani), Zecchin (Varese).

SOCIETÀ
Ammenda di € 12.000,00: alla Soc. JUVE STABIA
per avere suoi sostenitori, nel corso del secondo tempo, cercato di colpire un Assistente con numerosi sputi e due sigarette accese che lo attingevano alla nuca e alle spalle; recidiva; sanzione attenuata per avere la società concretamente operato con le forze dell’ordine ai fini preventivi e di vigilanza.

Ammenda di € 2.000,00 : alla Soc. PESCARA
per avere, al termine della gara, alcune persone presenti nello spazio antistante gli spogliatoi, contestato platealmente l'operato arbitrale.

Ammenda di € 1.500,00 : alla Soc. BARI
per avere suoi sostenitori, al 25° del primo tempo, lanciato un petardo nel recinto di giuoco; sanzione attenuata per avere la società concretamente operato con le forze dell’ordine ai fini preventivi e di vigilanza.

Ammenda di € 1.500,00 : alla Soc. CARPI
per avere suoi sostenitori, all'inizio della gara, nel proprio settore, acceso due fumogeni; sanzione attenuata per avere la Società concretamente operato con le forze dell'ordine a fini preventivi e di vigilanza.

Fonte: Fedelissimo Online