Le decisioni del Giudice Sportivo

Il Giudice Sportivo avv. Emilio Battaglia ha assunto le decisioni qui di seguito riportate:

CALCIATORI

Il giudice sportivo ha squalificato per tre giornate Rea del Varese (doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; per avere, al 4° del secondo tempo, all'atto dell'espulsione, rivolto all'Arbitro un'espressione ingiuriosa).

Un turno di stop invece per: Izzo (Avellino), Ceppitelli, Fedato (Bari), Benali, Scaglia (Brescia), Memushaj, Pesoli (Carpi), Capelli (Cesena), Dezi (Crotone), Ludi (Novara), Cuffa, Osuji (Padova), Pisano (Palermo), Lucioni (Reggina), Dellafiore (Siena), Caccetta, Nizzetto (Trapani), Zecchin (Varese).

SOCIETÀ

Il Giudice sportivo delibera di non adottare provvedimenti sanzionatori nei confronti delle Società

ALLENATORI

Ammonizione con Diffida  a nuti Andrea (Carpi):
per avere, al 17° del secondo tempo, contestato platealmente l'operato arbitrale; infrazione rilevata dal Quarto Ufficiale.

Ammonizione a Marchisio Mauro (Empoli) e Martusciello Giovanni (Empoli):
per avere, al 42° del secondo tempo, contestato una decisione arbitrale.

DIRIGENTI

Ammonizione a Palmieri Marco (Trapani):
per avere, all'8° del secondo tempo, contestato una decisione arbitrale.

Fonte: Fedelissimo Online