Le decisioni del Giudice Sportivo

Il Giudice Sportivo avv. Emilio Battaglia ha assunto le decisioni qui di seguito riportate:

Calciatori
Dopo l'ultimo turno, il giudice sportivo ha squalificato per tre turni Seymour (Spezia). Un turno invece per Bastrini (Novara), Catellani (Spezia) e Troianiello (Palermo).

Società

Ammenda di € 1.500,00 alla Soc. PADOVA:
per avere suoi sostenitori, nel corso della gara, rivolto all'Arbitro cori insultanti.

Ammenda di € 1.000,00: alla Soc. AVELLINO
per avere suoi sostenitori, durante la gara, acceso quattro fumogeni nel proprio settore; sanzione attenuata per avere la Società concretamente operato con le forze dell'ordine a fini preventivi e di vigilanza.

Ammenda di € 1.000,00: alla Soc. PADOVA:
per avere suoi sostenitori, durante la gara, acceso sette bengala nel proprio settore; sanzione attenuata per avere la Società concretamente operato con le forze dell'ordine a fini preventivi e di vigilanza.

Allenatori

Squalifica fino al 15 novembre 2013 a Bartoli Alberto (Virtus Lanciano):
per avere, al 36° del secondo tempo, contestato platealmente l'operato arbitrale, rivolgendo, all'atto dell'allontanamento, al Direttore di gara espressioni ingiuriose ed assumendo un atteggiamento aggressivo ed intimidatorio nei confronti del Quarto Ufficiale a cui indirizzava reiteratamente epiteti insultanti.

Squalifica per una giornata a Petrelli Gaetano (Padova):
per avere, al 41° del primo tempo, contestato platealmente l'operato arbitrale rivolgendo agli Ufficiali di gara espressioni irriguardose; infrazione rilevata dal Quarto Ufficiale.

Ammonizione con diffida a D'Aversa Roberto (Virtus Lanciano):
per avere, al 17° del secondo tempo, contestato platealmente una decisione arbitrale.

Ammonizione a Baroni Marco (Virtus Lanciano):
per essere, al 27° del secondo tempo, uscito dall'area tecnica.

Fonte: Fedelissimo Online