Le decisioni del giudice sportivo

 

Il giudice sportivo in merito alle gare della 14a giornata ha squalificato per una giornata: Kone e Morleo (Bologna), Gomez e Spolli (Catania), Samassa (Chievo Verona), Borriello e Moretti (Genoa), Yepes (Milan), Donati e Miccoli (Palermo), Balzano (Pescara), Costa (Sampdoria).
Il difensore bianconero Angelo entra nella lista dei diffidati insieme a Calaiò, Vergassola, Pegolo, Neto.
Per le società ammende di:
10.000 euro alla Juventus  per avere suoi sostenitori, all'8° del primo tempo, rivolto ad un calciatore della squadra avversaria un coro costituente espressione di discriminazione razziale
4.000 euro al Milan per avere suoi sostenitori, nel corso del primo  tempo, esposto due striscioni dal tenore ingiurioso nei confronti di un dirigente della squadra avversaria.
3.000 al Pescara per avere suoi sostenitori, nel corso della gara, lanciato sul terreno di giuoco alcuni petardi
3.000 al Torino per avere suoi sostenitori, prima dell'inizio della  gara, rivolto all'Arbitro cori insultanti.

Fonte: Fedelissimo online