Le decisioni del giudice sportivo. Una giornata a Riva e Varutti (Robur Siena) e Fusco (Massese).

Il Giudice Sportivo Francesco Riccio analizzando i referti arbitrali della penultima giornata del campionato ha preso i seguenti provvedimenti.

600 euro di multa al Trestina per indebita presenza al termine della gara, nello spazio antistante gli spogliatoi di persona non autorizzata chiaramente riconducibile alla società che protestava anche con termini offensivi nei confronti di un dirigente e di calciatori della squadra avversaria istigando questi ultimi alla violenza.

Squalifica per una giornata ai giocatori: Patacchiola (Rieti), Mugelli (San Giovanni Valdarno), Caciagli (Poggibonsi), Fusco (Massese), Pingue (Nastia), Conti (Gavorrano), Esposito (Gualdo Casacastalda), Riva e Varutti (Robur Siena), Tempesta (Trestina), Fabris (Voluntas Spoleto), Ferri (Bastia), Castellana (Foligno), Menichetti (Ponsacco).

Fonte: Fedelissimo online