Le decisioni del Giudice Sportivo. Una giornata a Gerli.

Il Giudice Sportivo in merito alle gare della 16° giornata del girone ha a adottato i seguenti provvedimenti:

Società
1.500 euro al  LECCO per aver causato ritardo sull'orario d'inizio della gara; perché propri sostenitori durante la gara intonavano cori offensivi verso l'istituzione calcistica.
1.500 alla  PRO VERCELLI perché, durante la gara, persone non identificate ma riconducibili alla società, rivolgevano ad un assistente arbitrale frasi offensive.

Giocatori
Due giornate a Toninelli (Como), una giornata a Manca (Olbia), Strambelli (Lecco), Foglia (Arezzo), Priola (Giana Erminio), Bordin (Pistoiese), Boffelli e Lombardoni (Pro Patria), Gerli (Siena).

Fonte: Fol