Le decisioni del giudice sportivo. Una giornata a Carboni, Celiento e Cori

Il giudice sportivo in merito alle gare della 26a giornata ha multato per 2.000 euro il Prato perchè propri sostenitori introducevano e facevano esplodere due petardi di cui uno di notevole potenza nel recinto di gioco.
Squalifica per una giornata agli allenatori Bucchi (Maceratese e Carboni (Robur Siena).
Due giornate ai giocatori Gabbianelli (Prato) e Drudi (Santarcangelo). Un giornata a Di Bari (Pistoiese), Martinelli (Rimini), Nolè (Lucchese), Vassallo (Pistoiese), Celiento e Cori (Robur Siena), Lazzari (Spal).

Giorgio La Vista con l'ammonizione di domenica entra in diffida.

Fonte: Fol