Lavori al Franchi, Benini: “Il Siena sostiene che starà nei tempi previsti”

Entro il 19 aprile devono partite i lavori da 1,2 milioni di euro che interessano la tribuna coperta e la gradinata dell’Artemio Franchi. Lavori che spettano all’Acn Siena, come previsto dalla concessione decennale dello stadio e del campo dell’Acquacalda (bando aggiudicato dalla Robur lo scorso giugno). Ieri Marco Trabucchi, dg bianconero, ha incontrato a tal proposito l’assessore allo sport Paolo Benini. “La concessione dell’impianto è avvenuta a certe condizioni che devono ovviamente essere rispettate – ha detto Benini a La Nazione – a partire dall’avvio dei lavori entro il 19 aprile. Servono l’approvazione del progetto esecutivo, l’affidamento e quindi l’inizio dell’intervento nei prossimi cinquanta giorni. La società sostiene che starà nei tempi previsti, io sto a queste dichiarazioni e aspetto i prossimi passi concreti”.

Fonte: Fol