Latina, l’ambizione di Paolucci: “Vogliamo far sognare i tifosi

Michele Paolucci ha già fatto vedere di cosa può essere capace. Gli sono bastati 90' di alto livello ad Avellino per far sognare i tifosi del Latina. E il nuovo bomber nerazzurro non è di quelli che si tira indietro davanti alle responsabilità: "E' giusto che la gente si aspetti tanto da me, d'altronde non sono più un ragazzino. Essere qui a Latina mi gratifica, si respira un grande entusiasmo e io voglio ripagare al meglio la fiducia che mi è stata concessa, per far sì che i tifosi possano pensare in grande".

Contro i lupi irpini Paolucci ha servito un assist d'oro a Jonathas nel primo tempo e, per poco, non è andato a segno: "Peccato – ammette l'ex Siena -, sarebbe stato bello realizzare un gol all'esordio, ma sono comunque soddisfatto della mia prestazione e di quella di tutta la squadra. Fare 4 punti contro Empoli e Avellino significa molto, ma questi risultati di certo non sorprendono. Conoscevo bene le potenzialità di questo gruppo, molti inizialmente non hanno compreso la scelta di lasciare la Toscana per Latina, ma ho intenzione di convincere anche gli scettici. Sono sicuro di aver preso la decisione giusta, questo club ha tutte le carte in regola per raggiungere obiettivi importanti. Voglio aiutare il Latina ad arrivare in alto e vincere la mia scommessa personale".

Fonte: sportlatina.it