Lanni, the wall

Due partite sono poche, ma la difesa del Siena nelle prime uscite di campionato ha subito fatto vedere di che panni veste. Tutti i giocatori impiegati da Gilardino hanno fornito prove molto positive, attenzione nelle marcature e intesa tra loro, su tutti il portiere Ivan Lanni, molto reattivo tra i pali e con innate doti di leader del reparto. A Teramo ha compiuto un quasi prodigio, una parata su un tiro maligno, tutt’altro che facile e scontata. Siamo solo all’inizio, è vero, ma le prime indicazioni sono ben chiare e non possono che fare felici i tifosi della Robur. Bravo Ivan e bravi tutti i difensori.

Fonte: FOL