Lanni: “La fascia da capitano? Una bella responsabilità, ma la sto vivendo serenamente”

“Stiamo lavorando per raggiungere i nostri obiettivi e fare meglio della passata stagione”. Così si è espresso ai microfoni della società il nuovo capitano Ivan Lanni. Un’investitura importante per l’estremo difensore che, oltre ad essere stato tra i migliori in termini di rendimento nella passata stagione, è ormai a tutti gli effetti uno dei leader dello spogliatoio. Di seguito le sue dichiarazioni, riprese dal contenuto video pubblicato dal Siena:

Capitano – “La fascia comporta il dover vivere personalmente delle situazioni in più, ma non mi sento la pressione addosso. È una bella responsabilità ma la sto vivendo serenamente cercando di mantenere l’equilibrio”.

Gruppo – “Siamo una squadra molto diversa rispetto all’anno scorso, per più della metà è composta da ragazzi nuovi, ma il giudizio è positivo. Tutti i nuovi sono arrivati con tanta voglia di migliorare e di dimostrare. Ci sono i presupposti per fare bene”.

Ritiro – “Abbiamo dato massima disponibilità all’allenatore. Fin qui è stato un ottimo ritiro ma dobbiamo restare concentrati perché non è ancora finito, dobbiamo ancora affrontare un’ultima partita molto importante. I tre test che abbiamo svolto sono stati buoni, abbiamo messo in campo quello che chiede l’allenatore. A tratti ci siamo riusciti e ho visto anche che ci siamo divertiti. Un po’ di fatica e di mancanza di lucidità sono normali, siamo ancora all’inizio”.

Reparto – “Manni è un bravissimo ragazzo, si è presentato con tanta voglia. Ha una bella presenza in porta, starà a lui cercare di trovare un po’ di spazio ma si sta allenando molto bene. Marocco lo conoscevo già, mi piace molto tecnicamente. Spero che la sua situazione possa risolversi in una maniera che lo soddisfi”.

Tifosi – “Gli chiediamo di starci vicino e accompagnarci in questa stagione, ci sono tutti i presupposti per fare un buon campionato”. (Jacopo Fanetti)

Fonte: Fol