Lamanna: Partire forte per un campionato competitivo

Dal ritiro di Prato allo Stelvio ha parlato oggi in videoconferenza l'estremo difensore Eugenio Lamanna. Le dichiarazioni del bianconero.

“Dopo qualche giorno di ritiro ci stiamo conoscendo tutti meglio. Si stanno stringendo i rapporti, sia tra noi giocatori che con gli staff. Sto iniziando ad assimilare anche le metodologie di mister Savorani: è un piacere e un orgoglio poterci lavorare. Con lui cercando di capire come migliorarmi, sotto l'aspetto tecnico. Potermi preparare con Pegolo, Farelli e Di Vincenzo è un'opportunità in più. Gianluca è un portiere di valore e le ultime stagioni stanno a dimostrare quanto vale. La nuova serie B? E' un po' prematuro parlarne adesso perché le rose devono ancora essere definite, ma la parola chiave per fare bene sia continuità. Noi dovremo partire forte, vista la penalizzazione iniziale, pensando che quel meno davanti non sia un ostacolo insormontabile. E' presto anche per parlare di obiettivi stagionali. Quelli cambiano sempre in cors, soprattutto in un campionato lungo e difficile come la serie B. Non c'è un portiere a cui mi ispiro, ho sempre cercato di rubare qualcosa ai compagni con cui ho avuto modo di giocare come sto facendo anche qua a Siena. Così come non mi pongo traguardi: ripeto sempre a me stesso di dare il massimo, poi dove arriverò sarà il campo a stabilirlo”. (Angela Gorellini)

Fonte: Fedelissimo on line