La storia siamo noi: 2 novembre 2008, Siena-Fiorentina 1-0 rete di Kharja

Una vittoria esaltante, la quarta della storia, contro un avversario per niente amato. Dopo Dapas, Gambini, Bandini, Flo e Maccarone, è la volta di Houssine Kharja a far piangere i viola. Che annata il 2008! A marzo Maccarone rimanda battuti i viola e a novembre arriva la replica di Kharja.

“Siamo a metà tempo, ed è qui che arriva l’impennata bianconera: ci prova ancora Maccarone che poi offre una palla deliziosa a Frick, ma ne ricava solo un palo. E c’è la sensazione che sia maturo il gol, puntuale alla mezzora, per di più su palla inattiva: su corner dalla destra è Kharja a saltare più alto di tutti per schiacciare angolato sul secondo palo. I viola sbandano, non riescono ad abbozzare la reazione (salvo qualche lampo del subentrato Jovetic) e sono anzi i bianconeri a provarci ancora fino alla fine.” (Gazzetta dello Sport)

SIENA-FIORENTINA 1-0

SIENA: Curci,Zuniga; Rossettini, Portanova (40′ st Moti), Del Grosso; Vergassola, Codrea, Galloppa; Kharja; Calaiò (1′ st Frick), Maccarone (44′ st Ghezzal). (Manitta, Rossi, Jarolim, Coppola).

All.: Giampaolo.

FIORENTINA: Frey; Comotto (15′ pt Zauri), Gamberini, Kroldrup, Pasqual; Almiron (30′ st Kuzmanovic), Felipe Melo, Donadel; Santana; Pazzini, Mutu (22′ st Jovetic). (Storari, Da Costa, Semioli, Osvaldo)

All.: Prandelli.

RETI: Kharja (S) al 31′ st.

ARBITRO: Farina di Novi Ligure

SPETTATORI: Abbonati: 7.774. Paganti: 3.518. Totale: 11.292. (ospiti 2.145)

Fonte: FOL-Archivio Natili