La squadra lavora senza soste, grande l’attesa di tornare in campo

Nonostante le condizioni di incertezza in cui va avanti il campionato, la squadra continua a lavorare di gran lena agli ordini di Gilardino senza abbassare la guardia, con l’unico grande desiderio di ritornare a giocare una gara ufficiale. Questi continui rinvii hanno costretto staff e giocatori a accelerare i giri per non perdere la condizione e la concentrazione, operazione non facile, ma che sta andando avanti decisa, grazie al grande impegno che tutti mettono sul campo. L’unico dato positivo è che questa prolungata lontananza dal terreno di gioco ha permesso recuperare al meglio quasi tutti gli infortunati e di agevolare la ricerca di una migliore forma fisica ai due nuovi arrivati Mahmudov e Krusnauskas, inserimento il loro che sta andando avanti spedito. Ci sarà da aspettare ancora qualche giorno per il ritorno di Forte nel gruppo, ma il giocatore è sulla via del completo recupero, e per De Angelis reduce dall'intervento al ginocchio. 

Fonte: FOL