La Robur su Almiron. Come nel 2011 quando gli fu preferito D’Agostino.

Anno 2011, sessione estiva di mercato. La Robur è alla ricerca di un regista a metà campo e arriva da fonti non ufficiali una notizia: abbiamo preso Almiron in prestito dalla Juve. Il gran colpo viene però presto smentito. L’italoargentino fa le valigie per Catania, dove si consacra come uno dei migliori mediani del campionato. E a Siena chi arriva? Gaetano D’Agostino, che l’Udinese ha riscattato alle buste perchè la Fiorentina ha offerto appena 50mila euro. All’epoca però sembra un grande colpo, soprattutto se considerato assieme all’altro aquisto di peso, Daniele Mannini. Il peso, però, più che sul campo andrà ad incidere sel bilancio economico della società.

Oggi Almiron, classe 1980, potrebbe vestire i colori della balzana dopo averli sfiorati quell’estate del 2011. Il giocatore ha rescisso il contratto col Catania a febbraio e ora, seconto Tuttolegapro.com, si è aperta una trattativa con la società bianconera.

Fonte: Fedelissimo Online