La protesta dei tifosi biancorossi sul caro biglietti

I tifosi della Colligiana che abitualmente prendono posto in tribuna protestano per la proclamazione della giornata biancorossa indetta dal presidente Rugi che li vedrà costretti a pagare 20 euro anche se abbonati.

Questa una loro dichiarazione su La Nazione in edicola questa mattina:
Penalizzare la propria tifoseria è una scelta illogica e perdente affermano i tifosi I tifosi, che già fanno tanti sacrifici per seguire sempre la squadra, meritano più rispetto. Anche perché il grosso dell'incasso, a cui, evidentemente, la società tiene più che ai propri sostenitori, verrà ovviamente dai tifosi senesi. Se non ci sarà un ripensamento non entreremo al Manni. Resteremo fuori dallo stadio per testimoniare il nostro dissenso”.

Questa invece la risposta del presidente biancorosso Massimo Rugi:
“Sono presidente della Colligiana da cinque anni ed è la prima volta che prendo una decisione del genere ribatte Il biglietto di tribuna a 20 euro mi sembra un prezzo adeguato all'evento, credo che chi vuol bene alla Colligiana non dovrebbe avere niente da eccepire”.

Fonte: Fedelissimo online