La Procura Federale ha richiesto una pesante penalizzazione per il Pisa

Secondo quanto anticipato da Nicola Binda sul suo profilo twitter il procuratore federale avrebbe avanzato una richiesta di 12 punti di penalizzazione per il Pisa.
Queste le motivazioni: “Avere prodotto presso la Lega Pro e fatto uso di una fidejussione risultata non veridica, senza effettuare alcun controllo preventivo".

Dopo il dibattimento di oggi adesso è atteso nei prossimi giorni il verdetto del Tribunale Federale Nazionale che potrebbe cambiare la classifica del girone B

Fonte: Fol