La Pistoiese fa l’impresa, ma la Reggiana guadagna solo un punto al Modena. Sprint Cesena per il podio

Il campionato si avvia alla conclusione ma non smette di regalare sorprese. Il Modena torna infatti da Pistoia con le pive nel sacco, dopo essere uscito sconfitto per merito della rete di Bocic che rilancia la Pistoiese anche in chiave salvezza. La Reggiana non riesce però ad approfittare del passo falso dei canarini, venendo stoppata sul 2-2 a Viterbo contro un’altra squadra in forma. Gli uomini di Diana si portano avanti per due volte grazie alla doppietta di Zamparo, ma in entrambe le circostanze la squadra di Dal Canto rientra, con le reti di Volpicelli e Polidori. Nel finale un super Fumagalli nega il successo ai granata.

Nella lotta per il terzo gradino del podio il Cesena potrebbe aver assestato il colpo decisivo. I romagnoli battono di misura la Virtus Entella nello scontro diretto grazie ad un colpo di testa dell’ex Ardizzone portandosi a +4 dalla compagine ligure. Viali può sorridere anche per il contemporaneo passo falso del Pescara, caduto a Lucca in maniera sorprendente. La Pantera fa tutto nella ripresa per merito dei sigilli di Belloni e Visconti, a nulla vale la rete del 2-1 di Ferrari. Al sesto posto in graduatoria sale invece il Gubbio, dopo la vittoria nello scontro diretto in casa dell’Ancona Matelica. Per la formazione di Torrente vanno a segno Bulevardi con un eurogol e Arena.

Punti importanti che possono voler dire salvezza per il Teramo, vincente sulla Carrarese al ‘Bonolis’. Finisce 2-1 con le reti di Bernardotto e D’Andrea, mentre i marmiferi accorciano solo in extremis con un’autorete. Pari a patta tra Pontedera e Olbia (1-1, a bomber Magnaghi risponde Emerson) mentre torna al successo la Vis Pesaro battendo il Montevarchi, che ora vede accorciare il margine di sicurezza sulla zona playout. Al ‘Benelli’ va in scena un risultato all’inglese maturato grazie alla doppietta di Cannavò. Chiude il quadro della giornata il pareggio tra Imolese e Fermana; dopo il vantaggio romagnolo siglato da Romano, la formazione marchigiana la riprende grazie a Blondett. Ma il punto forse non accontenta nessuna delle due. (J.F.)

La classifica dopo la trentacinquesima giornata

Fonte: Fol – Foto: Facebook US Pistoiese 1921