La pagella dell’arbitro di Recanatese-Siena a cura di Mario Lisi

Dopo che i bianconeri sono riusciti nell’impresa di far vincere la prima partita tra i professionisti al fanalino di coda della Recanatese (neopromossa che gioca in campo neutro e fino ad oggi con il peggior attacco del campionato!) penso che agli sportivi bianconeri ed agli amici del “Fedelissimo On Line” interessi molto poco la pagella dell’arbitro Matteo Centi da Terni che l’ha diretta.

Perciò è il caso di farla poco lunga anche perché la prestazione di questo ragazzo (quarto anno di serie C) non ha minimamente influito sul regolare andamento della gara. Anzi, forse il suo pregio maggiore è stato quello di non essersi uniformato al grigiore della prestazione dei ventidue e passa giocatori in campo che, a dispetto delle tre reti segnate, è stata tecnicamente di una povertà disarmante.

Ciononostante Centi non ha particolarmente impressionato commettendo, ahi ahi, anche un’ingenuità da principiante quando al 27° del primo tempo ha troppo sbrigativamente sventolato contemporaneamente il “giallo” a due calciatori avversari ma senza che si potesse capire bene chi fossero gli ammoniti perché entrambi ancora attorniati dai compagni, tanto che il telecronista di Eleven Sport TV non si è accorto per niente dei due provvedimenti e chi riferiva sul FOL la cronaca della partita ha lì per lì dato per ammonito Silvestri (invece era Disanto).

A conti fatti però il direttore di gara ha svolto bene il proprio compitino facendo – come si dice – il suo. Purtroppo chi oggi non lo ha fatto sono stati i giovanotti in maglia bianconera…VOTO    6.

Fonte: FOL