La pagella dell’arbitro di Alessandria-Siena a cura di Mario Lisi

Ad Alessandria la Robur ha incontrato ancora un direttore di gara al suo quinto anno di serie C: il veronese di origine albanese Sajmir Kumara, arbitro davvero di ottimo livello a conferma che l’AIA in Lega Pro può contare su di un bel gruppo di “fischietti” di sicura prospettiva per le categorie superiori.

Per quanto la telecronaca di Eleven Sport (almeno nei confronti del sottoscritto) domenica 20 novembre abbia fatto acqua da tutte le parti iniziando a trasmettere in ritardo sia il primo che il secondo tempo e con frequenti fastidiosissime interruzioni, si è potuto vedere quanto basta per affermare che in Alessandria – Siena l’arbitro è stato assolutamente perfetto: sempre vicinissimo al gioco, preciso e puntuale negli interventi sia tecnici che disciplinari e fornito di una dote che è indispensabile per futuri avanzamenti di categoria e cioè un’olimpica serenità nello stare in campo con naturale autorevolezza. In verità la partita non gli ha proposto particolari problemi di tipo agonistico, né di natura ambientale tra le tranquille mura del “Moccagatta” dove – udite, udite – per far stare tranquillo mister Guido Pagliuca è stato sufficiente un semplice bonario richiamo verbale. Del tutto risibili le proteste, peraltro molto soft, dei padroni di casa per un presunto fallo da rigore in area bianconera al tramonto della partita; anche in questo caso il sig. Kumara ha giudicato bene e giustamente assegnato, in occasione del contrasto incriminato, il calcio di punizione a favore di chi difendeva.

Giornata molto positiva per l’arbitro arrivato da Verona, dunque, ma ancora di più per la “Banda Pagliuca & C.” che ha preso la lunga via del ritorno a casa con tre punti davvero preziosi! VOTO   8,00

Voto ad Eleven Sport:   0 (ma non è una novità…)

Fonte: FOL