Pisasale: “La mia esperienza di Siena è stata fantastica. E come dimenticare lo striscione…”

“Pisasale, Livorno scende” è uno degli striscioni ideati dalla tifoseria del Siena che negli anni è stato ricordato con più simpatia. La scritta faceva riferimento a Michele Pisasale, il centrocampista bianconero che in quell’annata fu tra gli assoluti protagonisti della promozione in Serie C1 della squadra di Attilio Perotti. «Lo striscione me lo ricordo ancora, lo vidi per la prima volta quando giocammo col Livorno – rammenta Pisasale a RadioSienaTv durante la trasmissione Minuto per minuto -. Ho ottimi ricordi di quella stagione, è stato un anno fantastico sia a livello personale che di squadra. E pensare che arrivai nel mercato di novembre. In quella squadra facevo il terzo di centrocampo, ma il mio era un ruolo un po’ anomalo, perché difendevo largo ma andavo sempre a ricevere i palloni di Marino e Mucciarelli in mezzo all’area. Mi trovai benissimo, feci 13 gol in 25 partite da novembre. Alla fine vincemmo il campionato con quattro giornate di anticipo, eravamo una squadra fortissima. Mi ricordo come fosse ieri la festa in Piazza del Campo la sera che vincemmo il campionato, un ricordo pazzesco. Spero che il Siena possa tornare al più presto nelle categorie che più merita». (J.F.)

Fonte: Fol