La Gazzetta dello Sport: Le trattative della serie A

Il gennaio dei colpi giovani. L'ultimo intende piazzarlo a breve il Genoa, che pressa la Juve per Sorensen. I bianconeri lo valutano sui 3 milioni per la metà, nei giorni scorsi si era interessato anche il Wolfsburg. Ora il Genoa ha aperto una trattativa in cui potrebbero essere inseriti alcuni giovani che piacciono alla Juve, come il centrocampista Sturaro e il centrale Marchiori. Il danese, poi, potrebbe essere girato in prestito fino a fine stagione al Bologna, che ci lavora da tempo. Il Genoa intanto valuta altri giovani attaccanti, come Cukovic (1994, Sloga), Baraye (1992, Lumezzane, piace pure all'Atalanta) e Cheick Diarra (1993, Digione).

Colpo Lazio Alfaro è praticamente biancoceleste. Palma, presidente del Liverpool Montevideo, si è trattenuto un giorno in più in Italia per definire: mancano ancora alcuni dettagli, l'operazione è intorno ai 3 milioni con la collaborazione del Genoa, quinquennale al calciatore, che può essere in Italia già lunedì. Poi si valuterà se mandarlo prestito altrove in A.

Punto Cesena Santana-Candreva, scambio in stand by: il Napoli vuole il centrocampista a titolo definitivo, i romagnoli devono accordarsi con l'argentino che ieri è stato sondato pure dal Siena. Intanto il Cesena in mezzo sonda altre piste, come Seymour: col Genoa si pensava a uno scambio con Malonga, ma è tramontato. Lunedì incontro con la Samp per dare Eder ai blucerchiati, si potrebbe parlare anche di Pozzi (su cui però lavora da tanto il Siena). In difesa spunta Knezevic: il Livorno vorrebbe in cambio Ricci, Cori (in prestito alla Carrarese) e Ravaglia, per il Cesena il portiere è incedibile ma si tratta. Ritorno di fiamma per Alvarez (Palermo), Meza Colli in prestito all'Alaves (Spagna).

Affari Lecce Viste le difficoltà per Kozak (ci sono Samp, Chievo e Cesena, e la stessa Lazio non è convintissima di cederlo), il Lecce potrebbe puntare su Bogdani, in scadenza col Cesena a giugno. Intanto, il ds Osti spera di sistemare Julio Sergio, insieme alla Roma, dalla quale prenderebbe Curci. In difesa l'obiettivo è Santacroce: il Lecce tratta col Parma per uno scambio di prestiti con Brivio, può incidere l'oneroso ingaggio del centrale.

Mosse Siena Sempre in piedi la pista Giorgi (Novara, nell'affare si parla pure di Pesoli in Piemonte e Meggiorini in Toscana) e congelata quella per Carrozza (Varese, dove Sestu per ora non ha accettato di andare), il d.s. Perinetti ha contattato Parma e Cesena per scambiare l'esterno Rossi rispettivamente con Valdes e Malonga.

Altre trattative Il Parma, nella trattativa per il riscatto di Borini della Roma, ha definito l'arrivo di Okaka. Il Catania è a un passo da Ilsinho, esterno sinistro brasiliano già nel giro della nazionale e l'anno scorso all'Internacional, e circolano voci su Thiago Neves (Flamengo) e Jo (Internacional). Oltre a Sorensen, il Bologna non perde le speranze per Mantovani e aspetta nel weekend una risposta dall'Inter per Castaignos, su cui però è forte anche il Cesena. Il Palermo si allontana da Aronica, prossimo a rinnovare con il Napoli (un anno con opzione per il secondo), mentre si avvicinano Viviano (prestito dall'Inter, poi si lavorerà all'eventuale riscatto) e Rigoni (scambio con Bacinovic al Chievo); tornano Milanovic (dal Siena) e Labrin (dal Novara). Novara: c'è l'ufficialità di Jensen, si aspetta quella di Rinaudo. Fiorentina, sempre viva in attacco la pista El Hamdaoui (Ajax). Idea Cagliari: il centrocampista Battaglia (Huracan). Proposto all'Udinese il centrocampista Zyro ('92, Legia Varsavia). Al Chievo piace il difensore Balzano (Pescara).
 

Fonte: La Gazzetta dello Sport