La Gazzetta dello Sport: Le trattative della serie A

Dopo Caracciolo, il Novara spinge per altri rinforzi. Ed è in piedi una doppia trattativa con il Napoli per i prestiti di Rinaudo e Mascara. Manca però il sì dei giocatori: arriverà a breve quello del centrale (su cui però non perde le speranze il Lecce, se i salentini cedono in B Ferrario), il fantasista invece non è convinto e per ora dice no. In avanti intanto il Novara non molla Mehmedi (Zurigo), mentre in uscita ci sono Jeda, Granoche e forse Meggiorini. A centrocampo, in settimana verrà tesserato Jensen.

Punto Lecce
Il ds Osti attende oggi sviluppi positivi per lo scambio di portieri con la Roma Julio Sergio-Curci, anche se su quest'ultimo è arrivata la concorrenza del Catania (che punta anche l'argentino Marchesin del Lanus, mentre è stato offerto lo juventino Manninger), In difesa spunta l'idea Sorensen (ma per lui aspetta una risposta dalla Juve anche il Bologna) e non si molla Acerbi (Chievo). In attacco il Lecce darà il suo assenso a eventuali trasferimenti dei «prestiti» Cacia e Jeda, e ha come primo obiettivo Kozak. Sul ceco però c'è sempre la concorrenza del Cesena.

Mosse Cesena
Oltre a lui, i romagnoli sono in lizza con il Bologna per il prestito di Castaignos (in settimana entrambe aspettano novità dall'Inter) e pensano anche a Floro Flores, su cui c'è pure la Fiorentina ma al momento l'Udinese non apre alla cessione. In stand by la trattativa col Napoli per Santana (gli azzurri prenderebbero in cambio Candreva solo a titolo definitivo), a inizio settimana missione in Repubblica Ceca per tentare di strappare Pilar (Victoria Plzen) al Wolfsburg.

Affari Lazio
In attesa di sciogliere il nodo Cisse, la Lazio cerca un centrocampista. Il nome nuovo è Rasmus Elm, nazionale svedese e rivelazione dell'Az Alkmaar: c'è concorrenza ma Lotito potrebbe fare un investimento importante. Molto più facile, invece, la pista Sansone, gioiello del Sassuolo in serie B.

Altre trattative
Il Palermo sprinta per l'attaccante uruguaiano (con passaporto comunitario) Alfaro: offerti 3,5 milioni al Liverpool Montevideo. Manca però l'accordo con l'agente Fifa D'Ippolito, che ha il mandato per la cessione in Italia del calciatore; altro nome per l'attacco rosanero è Caballero (Olimpia A.), a centrocampo viva la pista L. Rigoni (con Bacinovic che andrebbe al Chievo). Tra martedì e mercoledì il Siena incontra la Sampdoria: per l'attacco toscano salgono le quotazioni di Pozzi mentre tra i blucerchiati piacciono anche Maccarone e Padalino, a Genova sono interessati a Larrondo e Rossettini. Su quest'ultimo però c'è anche il Genoa, che dietro segue sempre Zaccardo (Parma) e anche l'argentino Roncaglia (Boca). Su quest'ultimo c'è pure il Catania, che può usare Andujar o Ledesma come pedine di scambio. Domani il Bologna dovrebbe formalizzare l'arrivo di Rubin (Parma), e potrebbe avere Donadel dal Napoli in cambio di Mudingayi. Idee per l'attacco del Cagliari: Zeballos (Olimpia A.) e Toni (ma per lui c'è anche la pista Usa).
 
Fonte: La Gazzetta dello Sport